Se un desiderio NON si realizza

Quando un desiderio NON SI REALIZZA molte persone cadono nello sconforto perché la loro felicità DIPENDEVA dalla realizzazione di quel desiderio.

Mi vengono in mente tanti esempi di desideri NON REALIZZATI  letti nel gruppo segreto “Manifestare con la luna”:

la persona amata che se ne va… La casa in affitto non accordata…
La libreria in affitto disdetta… Il marito che sceglie l’amante…
l’esame del figlio andato male… la gravidanza che non arriva….
un concorso andato male…
il lavoro non trovato…
malattia che persiste… licenziamento dal lavoro…
L’energia della DELUSIONE, dello SCORAMENTO per il desiderio non realizzato è TOSSICA per la futura realizzazione di altri desideri.
Che fare comunque se senti sofferenza per il desiderio non realizzato?
Nei prossimi desideri alla luna chiedi anche IL VIVERE PIENAMENTE qualunque cosa succeda, qualunque sia il risultato del desiderio. Vivi pienamente IL PRESENTE! Stai col sentimento, anche di temporaneo scoraggiamento. AMATI, non resistere.

Ok non hai il lavoro? Lo scoraggiamento dura un’ora, poi prendi atto della realtà e parti da lì, da dove ti trovi ora per cercare soluzioni. Ti rimbocchi le maniche e cerchi qualcos’altro, con cipiglio e fermezza. Ti meriti un lavoro! Ti meriti una casa. Forza avanti, che niente ti fermi! Evita assolutamente di cadere nella disperazione, di dare la colpa a Dio, agli altri o al destino avverso.

Ecco, la speranza vera è rivolta DENTRO di te non fuori.
Rafforza quell’interiorità e PERSISTI. Chiedi di essere FORTE DENTRO per affrontare con apertura qualunque cosa ti capiti nella vita, perché E’ POSSIBILE che capitino eventi esterni imprevisti come terremoti, malattie, alluvioni… Così come è possibile che quello che desideri non arrivi o tardi ad arrivare.

Allora quando esponiamo i desideri a vigilia di luna piena “giochiamo” nel farlo dicendo:

“Luna ti garantisco che sono serena anche senza questi desideri realizzati, però sappi che mi piacerebbe molto sperimentare queste cose nella mia vita! So che se non mi arrivano è perché non sono pronto o non sono per il mio bene, però sappi luna che sarei super entusiasta di poter fare/essere/avere quello che ti chiedo! Ti sono super grata sia che tu mi faccia o non mi faccia arrivare i desideri. Grazie di cuore perché la mia relazione con te ORA è gioia profonda di per sé stessa. Ti amo” (non sai di che parlo? Libro Manifestare con la luna che trovi qui: AMAZON) Con questo atteggiamento incredibilmente i desideri si realizzano con una più alta probabilità.

Se non si realizzano, mi chiedo cosa imparo da quel desiderio non realizzato, che messaggio mi dà, come mi sento interiormente: abbattuta? frustrata? Ok, sto un pò in quell’emozione e poi ACCOLGO quella realtà così com’è e PARTO DA QUELLO CHE C’E’ per capire qualcosa di me e della mia vita, non da un’illusione.

Ecco l’atteggiamento vincente. Guardare in faccia la realtà senza chiedersi “perché è successo a me”.

Esempio: “Non ho ottenuto la casa in affitto e ci speravo così tanto”. Adesso parto da QUI (senza disperarmi o resistere pensando non è giusto, o incolpare qualcuno) per cercare un altro alloggio. Chiedo, mi informo, mi MUOVO con convinzione, visualizzo l’oggetto del mio desiderio, mi sento felice e fiducioso che arriverà quello o qualcosa di meglio.

Immagina di essere licenziato dal lavoro: è un evento indubbiamente stressante, ma diventa ancora più stressante, disperante e sofferto se tu rifiuti di accettare quello che è successo. Ti vanno via le forze in uno stato di disperazione! E’ normale ed accettabile per il cuore provare DOLORE, ma la sofferenza è… opzionale. Si può scegliere di evitarla partendo da ciò che E’.
Mia figlia non è entrata a medicina.
Io avevo chiesto per lei alla luna che entrasse, col suo consenso.
Ma io sono tranquilla e serena adesso che si è iscritta a biologia, le ho trovato montagne di lati positivi e anche lei è felice ora.
Se invece avessi resistito, fossi stata triste e scoraggiata per questo suo risultato come si sarebbe sentita lei? Anche lei, che di solito RESISTE arrabbiandosi quando le cose non vanno come vorrebbe, era tranquilla.

Ci insegnano che la felicità è data dall’ottenere ciò che vogliamo e allontanarci da ciò che non vogliamo. Anch’io baso il libro Manifestare con la luna su questo: luna calante allontano ciò che non voglio, luna crescente avvicino ciò che voglio.

Ma come sarebbe invece se ACCOGLIESSIMO tutto ciò che ci arriva senza respingerlo? Nell’accoglierlo e non giudicarlo possiamo aumentare la nostra LIBERTA’ interiore, non più offuscata dalla resistenza a un risultato che non ci piace.

IL DOLORE NELLA VITA E’ INEVITABILE (siamo vivi, il dolore ESISTE), MA LA SOFFERENZA E’ OPZIONALE.

Questo ricevere tutto è privo di paura. E’ un atto d’amore. Di fiducia nella vita. E’ libertà e resilienza. Ti amo, lettore, ti passo gocce della mia energia per stare in quello che c’è così com’è. E per agire, ripartendo da lì.❤️

E infine, dopo aver imparato a partire da dove sei, ti mando amore anche per realizzare TUTTI i tuoi desideri più audaci!❤️

Se ancora non hai il libro, compralo prima di Natale, se già lo hai puoi regalarlo e poi… Ti arrivano le istruzioni per avere un mio nuovo corso gratis, se vorrai recensire il libro. Comparlo da qui:

AMAZON
GIARDINO DEI LIBRI
SPEDITO DA ME CON DEDICA:
scrivimi una mail a manifestareconlaluna1@gmail.com

 

 

6 risposte

  1. GRANDE ALESSANDRA!!!! TI VOGLIO UN MONDO DI BENE………….BACI BACI!!!!!

  2. Maria Rita Buttignoni

    Alessandra questa è proprio “sincronicità “. Sto lavorando su me stessa e sull’accettazione di tutto quello che ho, anche le cose “negative” È sono più che certa che le cose che desidero mi arriveranno. È sempre stato così !! Anche quelli che al momento sono dei problemi come ad esempio la salute mi hanno insegnato qualcosa . Ed anche questo è prezioso. Un abbraccio infinito amica mia

  3. Carissima, le tue parole di oggi non cadono a caso nella mia vita, sono estremamente puntuali e cariche di chiarezza oltre che di Amore. Accettare l’Universo, il Destino, il Buon Dio “nella buona e cattiva sorte” è bellissimo… grazie compagna di Viaggio… Alessandro

  4. Grazie Alessandra ! Le tue parole sino un bellissimo regalo per me!

  5. Grazie Alessandra distributrice di forza e serenità ❤️

Lascia un commento